Idropulitrice ad acqua fredda: ideale per usi domestici e professionali

idropulitrice ad acqua freddaHai bisogno di un’idropulitrice per utilizzi domestici o professionali?
Uno dei modelli più diffusi è senza ombra di dubbio l’idropulitrice ad acqua fredda. Rispetto ai modelli ad acqua calda vanta un’azione di pulizia inferiore ma a dispetto di quest’ultimi il loro costo d’acquisto è decisamente più contenuto. A maggior ragione se sei solo un privato che vuole utilizzare un’idropulitrice per un uso domestico, il nostro consiglio è quello di prendere in considerazione l’acquisto dei modelli ad acqua fredda.
In questa pagina scopriremo i migliori modelli, le diverse tipologie, le caratteristiche e anche i prezzi. Insomma, abbiamo tante cose da scoprire insieme.

Adesso ti elenchiamo le migliori 3 idropulitrici ad acqua fredda in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri le offerte in basso.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2019 6:49

Idropulitrice acqua fredda: le tipologie

In base all’alimentazione dell’idropulitrice ad acqua fredda distinguiamo tre diverse tipologie. Adesso le scopriremo e ne descriveremo le caratteristiche, così potrai già avere ben chiaro qual è il modello che fa al caso tuo.

  • Idropulitrice elettrica: sono tra i modelli più utilizzati sia in ambito domestico che in ambito professionale. Vantano ovviamente un motore elettrico. L’unico “difetto” tipico dei macchinari elettrici è dipeso dal cavo che se troppo corto ti costringerà ad utilizzare una prolunga. In linea di massima i cavi hanno una lunghezza minima di 4 metri che dovrebbe essere più che sufficiente.
  • Idropulitrice a batteria: sono i modelli che non hanno bisogno di essere collegati ad alcuna rete elettrica, ma sono anche quelli che garantiscono un minor ciclo di utilizzo. Inoltre, possono essere utilizzate solo per compiti minori (persiane, bici ecc.) La differenza netta rispetto ai modelli elettrici è la presenza di un serbatoio che va ovviamente riempito d’acqua. Vantano comunque una batteria ricaricabile (anche con presa da 12 V tipica da auto).
  • Idropulitrice a scoppio: come è facilmente intuibile questi modelli sono dotati di motore a scoppio, garantiscono di certo prestazioni più elevate rispetto ad un motore elettrico. Tuttavia le idropulitrici a scoppio [scopri modelli e prezzi] sono più rumorose, più inquinanti e anche più pesanti. Non sono ideali per essere utilizzate in ambito domestico.

Idropulitrice per casa: elettrica o a batteria

Se devi utilizzare un’idropulitrice per la casa, per pulire il balconcino ad esempio, il nostro consiglio è quello di optare per i modelli elettrici (ovviamente non prendere nemmeno per un istante l’idea di utilizzare un’idropulitrice a scoppio, non è il caso di inquinare un ambiente chiuso).
L’idropulitrice a batteria può essere utilizzata per utilizzi domestici più semplici e particolari, come ad esempio la pulizia delle persiane. Per un utilizzo così “delicato” la pressione minima di questi strumenti è davvero l’ideale.

Essendo un modello con batteria ricaricabile si può collegare alla presa accendisigari dell’auto (come scritto in precedenza) e questo ne permette un utilizzo perfetto per chi magari vuole, ad esempio, pulire la bici prima di caricarla in macchina. Un ottimo macchinario proprio per questi utilizzi e non solo, è il modello Acqua2go GD70. Per scoprire il prezzo di questa idropulitrice a batteria, clicca qui.

Idropulitrice acqua fredda: prezzo

Dopo aver visto le diverse tipologie di idropulitrice ad acqua fredda [scopri modelli e prezzi] non resta che visionare un ultimo parametro, ovvero il prezzo.
Quanto costa l’idropulitrice ad acqua fredda?
Come è visibile dalle immagini in basso, il costo non è di certo così elevato, anche se bisogna distinguere due diversi utilizzi: professionale e domestico. Nel primo caso i prezzi possono anche essere piuttosto elevati (come è anche normale che sia d’altronde), nel secondo caso è possibile acquistare un’idropulitrice ad un prezzo davvero vantaggioso e ampiamente alla portata.