Idropulitrice Karcher: una classe per ogni esigenza

Idropulitrice KarcherSe stai cercando un’idropulitrice di qualità, ideale per lavare la pavimentazione esterna, interna, le auto, le biciclette, gli scooter e quant’altro, allora non potrai fare a meno dell’idropulitrice Karcher. Questo brand è uno dei maggiori produttori di idropulitrici, nonché uno dei marchi più apprezzati in tutto il mondo.
I prodotti Karcher si distinguono per essere compatti, facilissimi da utilizzare e dotati di tutti i comfort che rendono la tua idropulitrice uno strumento davvero versatile. Tra le varie tipologie di idropulitrici in commercio, ci sono sia quelle ad acqua calda che quelle ad acqua fredda, oltre che quelle dotate sia di motore elettrico che motore a scoppio.
In questa pagina, andremo a descrivere le caratteristiche principali di queste idropulitrici.

 

Idropulitrice Karcher acqua fredda: uso domestico

Se sei un privato e hai bisogno di un’idropulitrice solo per un utilizzo domestico, la lettura di questo paragrafo ti aiuterà a scegliere il modello Karcher migliore per te.
I modelli ad uso domestico si divino per “k”, ovvero si parte dai modelli più basilari (k2) a quelli più completi e performanti (k7).

Idropulitrice Karcher k2: caratteristiche

In base al modello scelto, potrai anche impostare il livello di pressione desiderato così da agire in modo adeguato su una determinata superficie. I tre livelli sono: basso, medio e forte. Selezionabili semplicemente girando la lancia Vario Power. L’impugnatura telescopica è allungabile e completamente abbassabile, in modo da farti risparmiare spazio. Il vano porta accessori consente di riporre in modo ordinato gli oggetti.
Area di pulizia di 20 mq/h. Per avere anche tanti accessori in dotazione, scopri Karcher K2 Premium Full Control Home.

Idropulitrice Karcher K3: caratteristiche

Le caratteristiche presenti in precedenza li troviamo anche in questa categoria, solo che in questo caso è presente anche un display analogico per visualizzare il livello di pressione impostato. Inoltre l’area di pulizia è di 25 mq/h. L’avvolgitubo manuale consente, grazie ad una comoda manovella, di arrotolare il cavo senza fare alcuna fatica.
Il serbatoio del detergente è facilmente estraibile. Per avere anche gli accessori in dotazione, consigliamo la Karcher k3 Full Control.

Idropulitrice Karcher k4

Oltre a caratteristiche come portata, pressione e potenza, aumenta pure l’area di pulizia che arriva fino a 30 mq/h. La visualizzazione del livello di pressione è ancora più intuitiva grazie alla presenza di un display a led. Il nuovo sistema Plug’n’Clean consente di sostituire il flacone del detergente in modo rapido e semplice.
Per risparmiare spazio, grazie al suo design “orizzontale” consigliamo la Karcher K4 Compact.
Per i tanti accessori in dotazione consigliamo la Karcher k4 Full Control Home.

Idropulitrice karcher k5

In questo caso oltre alle funzioni precedenti, si avranno a disposizione dei pulsantini (+ e -) presenti sulla pistola per impostare il livello di pressione. Una sola lancia e tre ugelli a disposizione. Area di pulizia di 40 mq/h.
Gli accessori in dotazione (come il Patio Cleaner) sono inclusi nel modello Karcher k5 Premium Full Conrol Home.

Idropulitrice Karcher k7

Di questa categoria fanno parte i modelli in grado di eliminare anche lo sporco più ostinato. L’indicatore di pressione è presente sulla pistola e l’area di pulizia aumenta fino a 50 mq/h. Ovviamente anche caratteristiche come potenza, pressione e portata sono superiori rispetto alle categorie citate in precedenza. Per avere anche tanti accessori in dotazione, scegli l’idropulitrice Karcher k7 Premium Full Control Plus.

 

Idropulitrice ad acqua fredda Karcher Professional

L’idropulitrice ad acqua fredda Karcher Professional è facile da utilizzare ed è l’ideale per ogni tipo di utilizzo professionale. Questi prodotti si dividono per classi e adesso le descriveremo una per una.
Classe compatta: questa classe fa riferimento a prodotti leggeri e compatti, ideali per pulire velocemente i cortili, ad esempio, anche se sono ideali solo per un uso breve e non troppo prolungato. Tutti i modelli della classe compatta sono dotati di un comodo vano porta-accessori e di una struttura ergonomica, dotata di ruote e manico per un facile trasporto. In base all’idropulitrice scelta, si potrà anche regolare la pressione. Pompa assiale a tre pistoni in acciaio inox e testata di ottone garantiscono un’ottima resistenza.
Classe media: in questo caso, invece, parliamo di idropulitrici ideali anche per una durata maggiore e possono essere utilizzate per lavare edifici, veicoli e anche delle aree aziendali. Al di là delle caratteristiche basilari ritrovate anche nella classe compatta, qui troviamo pure lo Switchchem detergente, in modo da poter passare da un detergente all’altro con semplicità e rapidità.
Classe super: questa categoria di idropulitrici Karcher è ideale per il settore dell’edilizia, quindi, qui si passa già ad un uso professionale che vanta caratteristiche superiori (come ad esempio pressione, portata e potenza) rispetto alle due tipologie di prodotti elencati in precedenza.
Classe speciale: queste idropulitrici sono adatte per togliere lo sporco più complicato e sono ideate per essere trasportate nei posti più difficili da raggiungere. I due modelli indicati per ultimi, sono anche i modelli decisamente più costosi.

 

Idropulitrice ad acqua calda Karcher: caratteristiche

L’idropulitrice ad acqua calda Karcher fa parte della categoria delle idorpulitrici a gasolio (visto che l’acqua deve essere riscaldata). Ed è un prodotto ideale prettamente per quei luoghi dove ci sono residui di sporco difficili da togliere (come l’olio ad esempio) e dove l’idropulitrice ad acqua fredda non può nulla. Ovviamente, proprio per questa maggiore utilità, l’idropulitrice ad acqua calda Karcher [scopri qui modelli e prezzi] ha un costo superiore.
Premesso questo, scopriamo anche in questo caso le diverse classi.
Classe compatta: dotata della modalità Eco Efficiency che consente di mantenere la portata massima ma diminuendo la temperatura dell’acqua, in modo da ridurre i consumi. Ci riferiamo sempre a prodotti facili da trasportare grazie alle ruote e al manico ergonomico. Sarà possibile regolare sia la portata che la pressione. Offrono anche un comodo vano porta accessori per riporre tutto in modo ordinato.
Classe media: si parla di prodotti ideali per l’agricoltura e l’edilizia, quindi, solo ed esclusivamente per un ambito professionale. mantengono le stesse funzioni, mentre caratteristiche come portata, pressione e potenza sono superiori.
Classe Upright: hanno una struttura verticale per salvare lo spazio. Inoltre, sono leggere e compatte e facili da trasportare anche su veicoli piccoli.
Classe super: questa classe è molto potente, tanto che è usata per evitare di installare gli impianti fissi.
Classe speciale: progettata per essere utilizzata negli ospedali, dove ovviamente non sono permessi i gas di scarico. Infatti, la novità riguarda il fatto che queste idropulitrici non producono gas di scarico grazie al riscaldamento elettrico.

 

Idropulitrice a scoppio Karcher: caratteristiche

L’idropulitrice a scoppio Karcher si può utilizzare quando, ovviamente, non è disponibile una corrente elettrica e può essere sia ad acqua fredda che ad acqua calda. Non ci sono vere e proprie classi, ma i modelli si contraddistinguono per un utilizzo più hobbistico o per un uso più professionale. Nel primo caso le prestazioni saranno inferiori. Dotate di ruote e di manico ergonomico per un facile trasporto. Anche in questo caso è presente la possibilità di poter regolare la pressione.
Tra i migliori modelli consigliamo Karcher G 4.10 M, un prodotto facile da avviare e con detergente risucchiato da iniettore che viene applicato durante le operazioni in bassa pressione. Per scoprire disponibilità e prezzo, clicca qui.

 

Karcher idropulitrice: le migliori

Abbiamo visto le diverse categorie di idropulitrici Karcher, adesso non ti resta che valutare quale siano le migliori. Non è certo semplice scegliere, anche perché parliamo di un marchio che fa della qualità la sua prerogativa principale. Però, un metodo c’è ed è quello di valutare le idropulitrici partendo da un elemento più che importante, ovvero il rapporto qualità prezzo.
Di seguito ti proponiamo una recensione, poco più avanti potrai valutare le offerte.

 

Di seguito puoi valutare la convenienza delle offerte che ti proponiamo in basso, relative alle 3 migliori idropulitrici karcher da noi scelte.

 

Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2019 1:18

 

Idropulitrice Karcher: prezzi

Quanto costa l’idropulitrice Karcher?
Il prezzo dipende dal modello che andrai a scegliere. Noi possiamo dirti che i modelli meno cari, sono quelli elettrici e ad acqua fredda. Seguono le idropulitrici con motore a scoppio ad acqua fredda e per ultime, le più care, le idropulitrici Karcher ad acqua calda.

 

Karcher: chi è?

Karcher fu fondata nel 1935 da Alfred Karcher che era un inventore e che iniziò a commercializzare, almeno inizialmente, in prodotti adatti per il riscaldamento. Nel 1950 assistiamo alla vendita della prima idropulitrice a caldo. Il successo via via è sempre più aumentato e dopo la morte del fondatore, l’azienda è passata dapprima alla moglie e ad oggi è ancora un’azienda a conduzione familiare. Questo brand vanta il principale stabilimento in Italia a Rho (Milano) ma ci sono, sparse per tutte italia, tante altre filiali. Questo garantisce un ottimo servizio assistenza.